Il commento di Yovanka

c2dc79362de94d151a27c1b6aa28398f

cara EUFEMIA

difficile leggendolo concretizzare poesia,nell’orrore di Dracula ,

ma è indiscutibile capolavoro, la trasformazione lirica, che non toglie l’essenziale all’omonimo romanzo inevitabile

per il lettore (così per me) lasciare che le “metriche”

entrino nella sua leggenda, per cogliere l’impensabile introspettivo…..

dopo ogni lettura.esce sempre più profondo il significato di questa stupenda comunione…. complimenti anche al coautore Davide Benincasa.

Yovanka

Annunci